Enna Makeup
Enna Makeup
Enna Makeup
Enna Makeup
Vai ai contenuti

Menu principale:

URBAN DECAY - NAKED ON THE RUN - REVIEW AND SWATCHES

NAKED ON THE RUN e' l'ultima palette Naked creata dal brand Urban Decay ( qui la REVIEW della Naked Basics 2 ). Questa palette e' nata come una mini valigetta portatile , contenente i prodotti essenziali per creare un look semplice ed elegante ma allo stesso tempo completo. Il prezzo e' di 55,90 euro, acquistabile in tutti i negozi Sephora o sul sito www.sephora.it



All'interno della palette si trovano:

-  5 ombretti da 1,4 grammi ( le cialde della vice 3 sono da 0,8 grammi l'una , QUI LA REVIEW)

-  1 ombretto/illuminante da 2 grammi

-  1 cialda blush/bronzer da 8,5 grammi

-  1 gloss taglia intera da 4 ml

- 1 matita occhi in formato da viaggio da 0,8 grammi

- 1 mascara Perversion in formato da viaggio ( medio ) da 4 ml



DIVE , un color champagne rosato dal finish metallizzato contenente finissimi micro glitter argentati. Questa tonalità, come tutti gli ombretti contenuti nella palette, e' inedita. Ad un primo sguardo sembra molto simile a SIN , in realtà e' molto più rosato e luminoso uno volta applicato. Il finish e' shimmer, così come STUN.

FIX , un color cappuccino molto delicato e dal finish matte. Perfetto per dare definizione alla piega dell'occhio , soprattutto se si va di fretta. E' una tonalità funzionale e ben pensata con la quale e' difficile fare pasticci. Molto simile a DOWNFALL ( VICE 3 , recensione qui ) ma con una consistenza decisamente migliore! La polvere si applica e si sfuma molto facilmente.

RESIST , un color caffè dal finish satinato contenente micro glitter argentati e ramati. Questa tonalità e' perfetta per creare smoky veloci e portabili da tutti i giorni , così come look più decisi e sofisticati per la sera. La polvere si applica molto bene e la qualità e' decisamente in linea con tutti gli ombretti presenti nelle precedenti Naked.

DARE, un color marrone tortora dal finish completamente opaco. Può essere utilizzato , così come FIX , sulla piega dell'occhio ma a differenza di quest'ultimo e' più scuro. Questa tonalità e' perfetta per creare look da sera ( se si ha una carnagione molto chiara ) o per dare definizione alla piega dell'occhio ( se si ha una carnagione mediterranea ). La polvere , così come le altre , e' facilmente sfumabile.

STUN , un color caffè dal sottotono color khaki e finish shimmer. Questa tonalità ha una base metallizzata, ma contiene anche micro glitter dorati. A differenza di DIVE e RESIST , in questo caso la presenza dei glitter si nota particolarmente uno volta applicato il prodotto. Seppur sia portabilissimo per look da tutti i giorni, la presenza evidente dei glitter ( pur non essendo esagerata ) lo rende un ombretto meno discreto degli altri.




BRONZER / BLUSH, un blush dal color rosa acceso dal sottotono freddo e una terra medio/chiara dal sottotono aranciato. Il blush a prima vista potrebbe sembrare un colore un po' troppo azzardato , in realtà una volta applicato dona un bellissimo effetto sul viso. E' una tonalità che personalmente indosserei nella stagione estiva e non in quella invernale. La terra e' medio/chiara e dal sottotono aranciato seppur non risulti rossastra sul viso. Questa colorazione mira ad accontentare un pubblico più vasto, tuttavia non la trovo adatta per chi ha un pelle davvero chiarissima. Il finish e' completamente matte nel caso del bronzer. Il blush invece, pur presentando una base opaca , contiene finissime ( e quasi impercettibili ) particelle argentate.

5050 , un color cipria leggermente satinato e contenente finissimi ( e quasi impercettibili ) micro paillettes color champagne. Questo ombretto e' stato inserito strategicamente in una misura più grande rispetto agli altri. Trovo tale scelta particolarmente intelligente in quanto, se si ha fretta , basta stendere un color carne illuminante su tutta la palpebra mobile per dare un effetto 'fresco' all'occhio in pochissimo tempo. Seppur trovi questa tonalità utilissima per illuminare l'arcata, avrei preferito che fosse stato inserito anche un colore più luminoso per il condotto lacrimale in modo da creare un punto luce maggiormente visibile. Utilizzato come illuminante viso e' davvero stupendo!




NAKED LIPGLOSS in 'SESSO' , e' un gloss volumizzante dal profumo vanigliato. La tonalità e' un rosa antico mediamente scuro contenente piccolissimi glitter ramati. Una volta steso sulle labbra ha un effetto piacevole e rimpolpante , seppur non sia particolarmente idratante. La cosa che più mi piace di questa linea di gloss e' che rendono le labbra luminose e definite con un velo di colore, rimanendo comunque discreti. Una volta applicati non creano un effetto eccessivamente vinilico sulle labbra, cosa che invece mi accadeva con i gloss della precedente linea. La durata e' buona, anche se non eccellente , e si aggira intorno alle tre ore. Il gloss va però riapplicato qualora si decidesse di mangiare o bere. Appena steso pizzica leggermente sulle labbra , in misura comunque minima. Anche il Gloss Maximizer di Dior presentava un effetto simile ( ma molto maggiore ) appena steso, risultando veramente fastidioso. Questa gloss e' presente in una tonalità inedita e in formato full-size.

GLIDE-ON EYE PENCIL in STAG, un color marrone molto scuro contenente piccolissimi micro glitter ramati e argentati. Questa matita e' presente in una tonalità inedita e in un formato da 0,8 grammi contro gli 1,2 grammi del formato full-size. Come tutte le matite occhi Urban Decay, la mina e' piuttosto morbida ma non cede se sottoposta a pressioni. Il colore si stende davvero bene ed è facilmente sfumabile. In generale le trovo matite da una tenuta minore rispetto alle Makeup For Ever Aqua Eyes Pecil ( REVIEW QUI ) ma più versatili e molto più sfumabili. La tonalità inserita nel set e' perfetta in abbinamento con il resto del look occhi.




PERVERSION MASCARA , l'ultimo mascara nato in casa Urban Decay. Presente nel set in un formato da 4 ml contro i 12 ml del formato full-size. Rispetto al formato 'classico' , lo scovolino e' leggermente più piccolo e credo che l'effetto finale ne risenta. La formulazione e' piuttosto liquida e facilmente applicabile tuttavia , se non si fa particolare attenzione, si rischia di sporcare la rima delle ciglia inferiori e superiori durante l'applicazione. L'effetto e' mediamente volumizzante e il colore estremamente nero. Se ci cerca però un mascara allungante e incurvante allora questo non e' decisamente il prodotto giusto. Per quanto mi riguarda continuerò a preferire il Noir Couture Volume di Givenchy.




La Naked On The Run e' una palette decisamente conveniente considerando tutti i prodotti che contiene. Ha al suo interno tutti gli strumenti essenziali per creare look da giorno così come da sera. Sinceramente non la trovo particolarmente pesante e credo che possa essere portata piuttosto facilmente in borsetta, seppur non sia piccolissima. Tutti i prodotti al suo interno sono di ottima qualità , ad eccezione del mascara dal quale mi aspettavo un effetto più volumizzante e incurvante. Grave difetto di questa palette e' sicuramente la totale mancanza di pennelli! Non penso abbia senso creare una palette adatta per essere portata facilmente con se , contenente tutti i prodotti essenziali per look impeccabile, senza però inserire nemmeno uno strumento per applicarli. Credo che si sarebbe dovuto creare un piccolo scomparto nel quale inserire un pennello a doppia punta per l'applicazione degli ombretti e un piccolo pennello piatto a sfumatura per l'applicazione del blush/bronzer. Per coloro che hanno l'esigenza di avere una comoda palette contenente tutto il necessario per creare look piuttosto classici e veloci, questa e' una ottima e conveniente alternativa. Contiene diversi prodotti e , considerata la qualità , il prezzo e' limitato.




Nessun commento


Torna ai contenuti | Torna al menu